LA NOSTRA STORIA

LE ORIGINI

Era la primavera del 2000 quando Emanuela ed Augusto, entrambi guide volontarie presso il castello di Moncrivello, iniziarono a conoscersi e ad unire le proprie idee creative in previsione di un progetto lavorativo che potesse concretizzarsi in un qualcosa di innovativo ed unico.
Si stava crescendo insieme, facendo tesoro delle formazioni scolastiche, delle esperienze lavorative e delle novità che man mano soppraggiungevano.
Gradualmente maturò l'idea di presentare un'unica realtà aziendale in grado di proporsi nella promozione turistico-culturale, fornendo supporto alle imprese ed alle attività di tale comparto, con particolare attenzione alle dimore storiche, ai luoghi ricercati, alle realtà territoriali meno note, ma di grande valenza attrattiva.
Finalmente nel maggio 2006 venne elaborato il nome ed il logo, un libro aperto, stilizzato a ventaglio, che racchiudeva al proprio interno le lettere B F P; il tutto accompagnato da un motto, un pensiero con il quale abbiamo a che fare ogni giorno "un ventaglio di idee".

BFP logo aziendale

DUE LUSTRI E PIÙ

A partire dal giugno 2006, il progetto BFP inizia ad operare ufficialmente: una piccola realtà aziendale, con base nel Vercellese, ma attiva in tutto il Piemonte.
I primi anni sono segnati da un'attività frenetica nel creare una propria identità sul panorama locale, intervendo in ambito consulenziale e di supporto alle imprese su più fronti:
- la comunicazione e la promozione, tramite la realizzazione di materiale grafico/pubblicitario, siti web, pagine social, comunicati stampa;
- l'ideazione e lo sviluppo di eventi, iniziative e manifestazioni sia pubbliche che private;
- l'affiancamento e la collaborazione, con diverse realtà private, nella gestione di strutture storiche ed unità turistico-ricettive;
- la consulenza in ambito giuridico e promozionale per la realizzazione di progetti turistici, apertura attività ed avvio nuove imprese sul territorio piemontese;
- la consulenza e la direzione artistica per eventi pubblici, in ambito storico e folkloristico, per conto di diversi enti pubblici e privati.
Dopo circa quattro anni dall'avvio dell'attività, l'immagine del ventaglio aperto è stata scoperta ed apprezzata da più di trenta locations, pubbliche e private, ubicate in Piemonte, Lombardia, Liguria ed Emilia Romagna; sono stati divulgati più di duecento comunicati stampa e distribuiti oltre quattrocentomila elaborati grafici sul territorio sotto forma di flyers, manifesti, locandine, opuscoli cartacei; sono stati realizzati ed interamente gestiti più di ottanta eventi pubblici, ma all'orizzonte si profilava un nuovo destino.
Infatti, a partire dal 2011, la BFP inizia a ridurre il proprio raggio di azione ed a concentrarsi maggiormente sul territorio locale, con particolare attenzione al Monferrato; si consolida in quegli anni il rapporto di collaborazione con la proprietà del castello di Camino, sino a giungere ad una partnership intensa che ha visto la piccola azienda vercellese affiancare la proprietà nella gestione pressochè totale della dimora storica e delle sue pertinenze (l'area ricettiva e la cantina).
La maggiore operatività nel Monferrato casalese consente di entrare in contatto con altre realtà territoriali e proseguire quale azienda erogatrice di servizi di comunicazione e promozione, senza tralasciare le iniziative culturali e l'ideazione di eventi per minori e famiglie.
Il 2017 segna una nuova svolta: il castello di Camino, ceduto ad una proprietà straniera, viene chiuso definitivamente al pubblico, ma l'operatività di BFP, ormai forte di una consolidata esperienza, non si ferma. Si stringe una nuova collaborazione con la proprietà del castello di Moncrivello, procedendo gradualmente al restyling del sito web, all'avvio di una nuova forma di comunicazione digitale, all'ideazione di iniziative ed attività in grado di attrarre sul territorio e nella dimora storica un maggior numero di pubblico.
BFP ha ormai ben delineato i settori di intervento, concentrandosi su proposte in grado di valorizzare il territorio, i luoghi e la storia locale.
Diverse attività e format creativi vengono gradualmente abbandonati, a favore di idee ed attività più innovative, più attuali ed in grado di stimolare maggiormente il pubblico e la clientela.

BFP raccolta di attività fatte

VERSO LA MAGGIORE ETÀ

A dir il vero, quanto ad idea progettuale, abbiamo già superato questo traguardo, ma volendo essere "fiscali" dal giorno in cui abbiamo aperto la nostra prima partita IVA ci sentiamo ancora un po' adolescenti, grandicelli sì, con tanta esperienza alle spalle...sicuramente, ma abbiamo ancora qualche traguardo da raggiungere ed obbiettivo da realizzare.
Il 2020 e la pandemia sanitaria causata dal Covid-19 hanno progressivamente rivoluzionato il mondo, le modalità di rapportarsi tra le persone, il modo di relazionarsi dal punto di vista umano e commerciale; è stato l'anno della digitalizzazione, dello smart working, della didattica a distanza, delle esperienze virtuali da vivere e provare a casa propria, lontani da tutto e tutti.
Il 2020 ha significativamente ridotto tutto l'indotto turistico-culturale, il mondo degli eventi, degli spettacoli, del teatro. La socialità è stata messa da parte, a favore della salute pubblica.
Diverse aziende, come la nostra, non hanno retto il colpo; duramente provate da un anno di inattività hanno dovuto gettare la spugna.
Noi, NO! Noi siamo andati avanti, abbiamo creduto nel presente, ma soprattutto nel futuro; abbiamo investito nel futuro, in nuovi progetti e nuove idee.

Ci siamo trasformati, ci siamo migliorati utilizzando il fermo obbligato per elaborare nuove idee, nuovi approcci, per approfondire argomenti che sono all'ordine del giorno e sempre attuali.
Così con il nuovo anno, proprio nel 2021, la BFP si presenta in una nuova veste, concentrando le proprie forze su servizi ben specifici, su valori in cui tutti noi crediamo profondamente: lo sviluppo sostenibile del territorio in cui viviamo.
Ed affrontiamo tale sostenbilità:
- proponendo soluzioni e servizi rivolti alle imprese in ambito di risparmio energetico,
- curando l'immagine e la promozione delle attività private ed imprenditoriali tramite soluzioni digitali, ad impatto zero, nel pieno rispetto dell'ambiente,
- sviluppando idee creative ed opportunità per i più piccoli che li aiutino a crescere nel rispetto della natura e delle proprie capacità;
- ideando percorsi turistico-culturali di rilancio e riscoperta del territorio tramite l'interazione e la diretta partecipazione del pubblico, non più spettatore ma arteficie della propria esperienza;
- collaborando con strutture turistico-ricettive per la realizzazione di iniziative ed attività, pubbliche e private, volte all'incremento della notorietà delle stesse.

Tutto questo è BFP... questi siamo noi: BFP un ventaglio di idee!